E’ partito il countdown per Santa Caterina

La discesa della Coppa del Mondo maschile in programma il 29 dicembre a Santa Caterina Valfurva (So) è stata presentata stamane a Milano nella sede della Regione Lombardia. Questa discesa sarà fra i principali eventi sportivi che la Regione lombarda ospiterà quest’anno, una seconda esperienza, dopo quella dello scorso anno carica di attese.
Lo scorso anno organizzare questa gara fu un vero miracolo dopo la rinuncia improvvisa di Bormio. Quest’anno sono state sfruttate tutte le potenzialità del pendio che scende dalla cresta del Monte Sobretta sino a Santa Caterina per un dislivello complessivo di 1005 metri per rendere la picchiata sulla pista Deborah Compagnoni ancora più sicura, viva e spettacolare.

DICHIARAZIONI CONFERENZA STAMPA

MATTEO SALVINI – Vice Presidente Cancro Primo Aiuto, Europarlamentare e Segretario Federale Lega Nord

0MoriSR_jXEDrSH0_k_HS-Ih9U1wLgP9hHio_v_9nkE,yntLrBq9DuE4QXCb23NRCDO_OkAroKab5RytFsHP-uIL’appuntamento è per il 29 dicembre: non mancate. La Coppa del Mondo di Santa Caterina è per tutti noi un’ottima occasione di visibilità mondiale, un’opportunità da sfruttare totalmente per promuovere la Valtellina, la Lombardia e l’Italia a livello internazionale. Ma anche per i valori dello sport, che Cancro Primo Aiuto Onlus vuole diffondere a tutti. 

LARA MAGONI – Consigliere Regionale Regione Lombardia

Solo una grande squadra può vincere e io sono onorata di poter dire di far parte di questa grande squadra che anche quest’anno rende possibile la Coppa del Mondo in Lombardia, precisamente a Santa Caterina Valfurva. Una squadra, una famiglia: il 29 dicembre andrà in scena uno spettacolo unico. 

OMAR GALLI – Direttore Audi FIS Ski World Cup Santa Caterina e Direttore Tecnico Cancro Primo Aiuto Onlus

Diamoci da fare! E’ questo il messaggio che trasmettiamo unitamente ai valori dello sport, per dare sostegno a tutti coloro che quotidianamente lottano contro le difficoltà. Lo sport e la beneficienza ci permettono di far parlare della Valtellina e non solo, ad esempio anche di località bergamasche.

E diamoci da fare è stato anche il motto che ci ha spinti, sin da quest’estate, a lavorare sulla pista Deborah Compagnoni per apportare modifiche, garantendo una discesa in sicurezza e soprattutto spettacolare. 

MAURIZIO GANDOLFI – Comitato Organizzatore AUDI FIS Ski World Cup Santa Caterina

56k_MIwgu6ghlbsT7w7191S0uLGqiu7LUGBHZLutbG4,TRQpV8ZV1fXst-6LPKAZkv0NiLtYt3wCVqnaYOlUDzkVoglio ringraziare la Federazione Internazionale Sci e la Federazione Italiana Sport Invernali perché con il loro supporto e la fiducia che hanno
riposto in noi siamo ancora nel circuito mondiale con una gara di discesa libera maschile. Cosi come il mio grazie va alla Regione Lombardia che si è impegnata in prima persona nel risolvere alcune problematiche legate al cambio di location. Problematiche che abbiamo superato anche grazie all’impegno delle istituzioni locali. E mi auguro che questa grande squadra continui così, ponendosi come obiettivo il mantenimento della Lombardia nel circuito internazionale della Coppa del Mondo di Sci.

FLAVIO RODA – Presidente Federazione Italiana Sport Invernali

Cancro Primo Aiuto Onlus è una realtà molto importante per la nostra Federazione in tutte le discipline. E ancora una volta siamo qui insieme per la Coppa del Mondo di Santa Caterina. Ci tengo a dire che la discesa libera è di Santa Caterina, con tutti gli onori e i meriti e i complimenti. Dopo gli ultimi lavori fatti sarà sicuramente un successo, una discesa libera spettacolare e soprattutto di qualità. 

ANTONIO ROSSI – Assessore allo Sport e Politiche per i Giovani Regione Lombardia

I lavori a Santa Caterina sono iniziati presto, già quest’estate: sarà uno spettacolo bellissimo, che avrà luogo su una pista tecnica e difficile. Un tracciato che non dobbiamo dimenticare è  dedicato alla nostra grande campionessa Deborah Compagnoni. Come Regione Lombardia sosteniamo sin dal 2014 i grandi eventi mondiali dello sport e la Coppa del Mondo di Sci di Santa Caterina è sicuramente uno di quelli che garantisce maggiore visibilità alla nostra splendida regione. 

MARCO NEGRINI – Assessore Provinciale Turismo Sondrio

Questo weekend tutta la Valtellina sarà pronta per aprire gli impianti e dare il via alla stagione sciistica. E con queste temperature sicuramente tutto sarà pronto anche per il 29 dicembre, quando il circuito della Coppa del Mondo arriverà nel nostro territorio e tutto il mondo potrà conoscere così le nostre meravigliose montagne. Un appuntamento da non perdere.